home
design e cultura quotidiana
continua la lettura...

Le palle dei francesi e l’arciduca in fuga

Bassano del Grappa, iscrizione del 1809.
Un’iscrizione del 1809 a Bassano del Grappa ricorda l’infelice esito della spedizione tirolese dell’arciduca Giovanni d’Austria.

continua la lettura...

Pizzicheria e canova

Firenze, s.d.
Cànova, o càneva, è vocabolo desueto. Viene dal latino canaba =tenda e indica a Firenze, una rivendita, magazzino, mescita di vini. A Venezia indicava storicamente un (...)

continua la lettura...

Casa editrice Zanichelli

Edificio costruito nel 1938 su progetto dell'architetto Luigi Veronesi e chiaramente derivato dal razionalismo anni trenta con una sbirciatina all'architettura 'di regime' coeva. La (...)

continua la lettura...

Tipografia

Castiglion fiorentino, prima metà del 900
Della 'tipografia' in Corso Italia, a un centinaio di metri dal Cassero, Piazza del Municipio e la loggia vasariana. resta solo l'insegna in un elegante 'fantasia' tardo liberty. L'edificio (...)

continua la lettura...

Albergo diurno Cobianchi

Bologna, 1911
Nei primi anni del 900 l'imprenditore bolognese Cleopatro Cobianchi aprì una serie di alberghi diurni nelle principali città italiane. Negli alberghi Cobianchi, ubicati sempre in (...)

continua la lettura...

Macelleria in via Ghibellina

Firenze, prima metà del XX sec.
Insegna in pietra dell'antica "macelleria di Alfredo Nencioni", oggi non più esistente, incisa secondo uno stile in gran voga presso i negozi fiorentini dalla seconda metà (...)

continua la lettura...

Il mattone di Parma

Le unità di misura parmensi ebbero origine dagli usi delle attività commerciali, artigianali ed operaie locali. Per ogni città del Ducato di Parma, Piacenza e Guastalla e (...)

continua la lettura...

Libreria Battei

Strada Cavour 5 Parma
Presente a Parma da quasi duecento anni la casa editrice Battei viene fondata nel 1820, all’epoca del Ducato di Parma, Piacenza e Guastalla, da Giovanni Battei (1796-1874), rilegatore e (...)

continua la lettura...

Sciacquare i panni in Tirreno

Livorno, 1827-1940
Campanilismi toscani. Alessandro Manzoni venne, alla fine degli anni venti del 1800 a Firenze, dove corresse e rivide la stesura dei Promessi Sposi. È l'episodio, noto ad ogni liceale, (...)

continua la lettura...

Maestri della cioccolata

Firenze, 1872
Fu Enrico Rivoire, cioccolataio della famiglia reale dei Savoia, quando Firenze era capitale d’Italia nel 1872, a fondare il locale in Piazza della Signoria famoso per la sua cioccolata (...)

continua la lettura...

Fritto misto

Firenze, fine ottocento
Insegna storica nel quartiere fiorentino del Vecchio Mercato di San Lorenzo. Polenta fritta, patate fritte e pasta fritta. Si friggeva di tutto. Oggi l'insegna in marmo, in grottesco tardo (...)

continua la lettura...

La locomotiva

Torino, Stazione di Porta Nuova, Via Nizza, 1880
Lapide dedicata a George e Robert Stephenson, i famosi inventori e costruttori di locomotive inglesi. La lapide è inserita nella stazione torinese di Porta Nuova, lato via Nizza. I (...)

continua la lettura...

Confetti & gianduiotti

Torino fine Ottocento
Tappa obbligata per i typoturisti golosi. Nei portici della Piazza torinese Carlo Felice, davanti alla Stazione di Porta Nuova, si possono ammirare le insegne liberty, e gli arredi d'epoca, di (...)

continua la lettura...

Il fregio delle Arti

Castelfranco veneto, Casa di Giorgione, 1507
Secondo la tradizione nella Casa di Giorgione il sommo pittore nacque intorno al 1477. Il palazzotto, recentemente restaurato, è ubicato in piazza San Liberale, già Piazza della (...)

continua la lettura...

Via quei panni!

La Fonte Marcella, Assisi 1556.
La Fonte Marcella si trova ad Assisi, in via Fontebella, nome popolare attribuito alla fontana per via della sua eleganza.




ordina per:

titolo
data di inserimento
a caso

pagina 1 di 20
avanti  



 

Il Grand Tour della tipografia italiana






cerca in Typo tour:

ordina per:

titolo
data di inserimento
a caso

pagina 1 di 20
avanti  



SocialDesignZine
periodico online
autorizzazione del Trib. di Milano
n. 366 del 11/06/08
anno VI


Aiap

associazione italiana progettazione per la comunicazione visiva

Ultimi commenti


Cerca



Archivi


Notifica



 
Per Cancellarti clicca qui.

Ultime recensioni

Le donne della grafica Utilità manifesta a stampa Interiorae, capitolo terzo Alle basi del graphic design Bello e anche utile

Libri consigliati

Andrea Rauch, Gianni Sinni, SocialDesignZine vol. UNO Andrea Rauch, Gianni Sinni, SocialDesignZine vol. DUE Il mondo come design e rappresentazione Ellen Lupton, Graphic Design The New Basics Steven Heller, Mirko Ilic, Design Anatomy Albe Steiner, Il mestiere di grafico Italic 2.0 Michael Bierut, Seventy nine short essays on design Progetto grafico Alba. Nuovi manifesti italiani Spaghetti grafica. Contemporary Italian Graphic Design Disegnare le città