home
design e cultura quotidiana
continua la lettura...

Museo della figurina

Modena, 1992
Dire figurine è, oggi, dire Panini. Ma la storia è lunga e complessa a partire dalle cromolitografie dell’800 fino ai giorni nostri. Questa storia la racconta il (...)

continua la lettura...

Dante è stato qui! Brunetto Latini

Firenze, Via Cerretani
Dante incontra il suo vecchio maestro, Brunetto Latini , nel canto XV dell'Inferno, in mezzo ai sodomiti. Dante gli rivolge parole affettuose ma lo manda comunque all'inferno. Brunetto (...)

continua la lettura...

Teatro Petrarca

Arezzo, Via Guido Monaco
La costruzione del Teatro Petrarca , iniziata nel 1831, si protrasse, in varie fasi e ampliamenti, per tutto il secolo XIX. La grande iscrizione che decora la facciata è databile al (...)

continua la lettura...

Viva Maria!

Arezzo, Piazza Madonna del Conforto
La Madonna del Conforto , o Madonna di Provenzano , è una terracotta devozionale, dalla forma caratteristica di busto senza braccia, diffusa tra Siena e Arezzo (figg. 3-4). In (...)

continua la lettura...

Firme d'artista, firme di committente

Lanciano, Chieti, 1316, 1427
La chiesa cistercense di Santa Maria Maggiore nel centro storico di Lanciano (Chieti) è ricca di "firme" di committenti e artisti. La croce astile, capolavoro dell'oreficeria (...)

continua la lettura...

Il prosciutto in premio

Firenze, anni '60
La fiaschetteria fu aperta nel 1898 da Angelo Latini come mescita di vini e pizzicheria e nel 1964 il locale fu trasformato in trattoria. Subì gravi danni con l'alluvione del 1966, ma (...)

continua la lettura...

Bruciare il Savonarola!

Firenze, Piazza della Signoria
Tutta sospesa tra fervore mistico e lotta politica, la vita di fra' Gerolamo Savonarola , nato a Ferrara nel 1452, si concluse a Firenze, dove aveva passato la più parte della sua (...)

continua la lettura...

Monna Lisa e la ribollita

Firenze, Via Rosina
La fiaschetteria e trattoria «Mario», notissima a Firenze, si trova all'angolo (fig. 2) della popolare Piazza del mercato di San Lorenzo. I cibi sono come l'insegna anni Cinquanta (...)

continua la lettura...

Dante è stato qui! Il Ponte Vecchio

Firenze, Ponte Vecchio
Ancora una citazione dal canto XVI del Paradiso , che ricorda la Firenze del buon tempo antico. I versi su Ponte Vecchio, immaginiamo di oscuro significato per quasi tutti quelli che li (...)

continua la lettura...

La storia del Liceo

Napoli, Via San Sebastiano
Traguardando il cortile d'ingresso del Liceo Vittorio Emanuele si vede il Forte di sant'Elmo, al di là degli alberi. L'insegna, dettata da Francesco De Sanctis, è composta in un (...)

continua la lettura...

Il Garofano rosso

Genova, Salita Pollaiuoli
Fino al 1992, in Salita Pollaiuoli 17 r. si trovava il "Garofano Rosso", la trattoria dove, nel 1892, i delegati di 150 associazioni operaie si radunarono, dando vita al Partito dei (...)

continua la lettura...

Garibaldi fu ferito...

Pisa, Lungarno Pacinotti, 1862
Nei trenta metri del Lungarno Pacinotti a Pisa c’è una singolare concentrazione di memorie risorgimentali e garibaldine: la lapide ricorda l’approdo dell’eroe dopo (...)

continua la lettura...

Nel segno del littorio...

Gavinana, Pistoia, Via Porta Apiciana
Come avrebbe voluto il Duce la frase è di quelle che 'sfidano i secoli'. E infatti dopo più di sessant'anni se ne sta ancora lì, un po' scolorita ma ancora ben leggibile. (...)

continua la lettura...

La porta del Duomo

Siena, Cattedrale
Il testo riportato sull'architrave della porta di destra della Cattedrale di Siena, composto con il gotico latino con cui sarà anche vergato il cartiglio negli affreschi del Buono e del (...)

continua la lettura...

La statua del Luca

San Gusmè, Castelnuovo Berardenga, Siena
Alla fine del 1800, 1888 per la precisione, Giovanni Bonechi, un contadino di San Gusmè (fig. 4), borgo del Chianti geografico nel comune di Castelnuovo Berardenga, inventò il (...)




ordina per:

titolo
data di inserimento
a caso

pagina 1 di 20
avanti  



 

Il Grand Tour della tipografia italiana






cerca in Typo tour:

ordina per:

titolo
data di inserimento
a caso

pagina 1 di 20
avanti  



SocialDesignZine
periodico online
autorizzazione del Trib. di Milano
n. 366 del 11/06/08
anno VI


Aiap

associazione italiana progettazione per la comunicazione visiva

Ultimi commenti


Cerca



Archivi


Notifica



 
Per Cancellarti clicca qui.


Libri consigliati

Andrea Rauch, Gianni Sinni, SocialDesignZine vol. UNO Andrea Rauch, Gianni Sinni, SocialDesignZine vol. DUE Il mondo come design e rappresentazione Ellen Lupton, Graphic Design The New Basics Steven Heller, Mirko Ilic, Design Anatomy Albe Steiner, Il mestiere di grafico Italic 2.0 Michael Bierut, Seventy nine short essays on design Progetto grafico Alba. Nuovi manifesti italiani Spaghetti grafica. Contemporary Italian Graphic Design Disegnare le città