home
design e cultura quotidiana

Il Museo del Graphic Design

Ha aperto i battenti lo scorso mese in quel di Breda, Olanda, il primo museo del mondo dedicato essenzialmente alla grafica. Il Graphic Design Museum unirà la funzione espositiva con un centro incontri e didattica e una casa di produzione per i grafici, confermando l'Olanda un po' come il paradiso della comunicazione visiva.

Lo scopo principale del neonato museo è quindi quello di conservare la memoria della storia della grafica (non solo olandese naturalmente) e di proporre al grande pubblico un approccio semplice e comprensibile a quello che è il risultato dell'attività dei graphic designer.

L'attività espositiva del museo è iniziata con la mostra 100 years of Dutch Graphic design che presenta la collezione (semi) permanente di un secolo di caposaldi della grafica olandese dai cataloghi di Piet Zwart alla moto della polizia disegnata dallo Studio Dumbar, passando per i poster di Anthon Beeke e la tipografia di Wim Crouwel. Una parete dell'esposizione ospita, poi, il progetto di poster generator realizzato da LUST (per inciso ospiti al Multiverso di Torino), che ricompone in maniera casuale immagini dalla rete e pone al visitatore la domanda cruciale sul ruolo del designer: serve ancora?

La settimana dell'inaugurazione ha visto anche l'avvio del primo European Championship of Graphic Design. Una sorta di divertente competizione visiva, di rimandi interculturali e collaborazioni dentro e fuori il museo, tra una squadra di 11 noti studi europei [Browns (UK), Cum*(Belgio), Antoine+Manuel (Francia), Anthony Burrill (UK), Anna Szilit (Austria), Dennis Eriksson (Svezia), Fons Hickmann (Germania), HappyPets (Svizzera), Pixelgarten (Germania), Scott King UK and KesselsKramer (Olanda)] che hanno prodotto i poster qui raccolti in galleria.


Inserito da gianni sinni | 30.07.08 | (0) | Appuntamenti | stampa |




 
apri

Il Graphic Design Museum di Breda  

apri

Studio Dumbar, immagine coordinata della polizia olandese  

apri

Anthon Beeke, poster per Troilus  

SocialDesignZine
periodico online
autorizzazione del Trib. di Milano
n. 366 del 11/06/08
anno VI


Aiap

associazione italiana progettazione per la comunicazione visiva

Ultimi commenti


Cerca



Archivi


Notifica



 
Per Cancellarti clicca qui.


Libri consigliati

Andrea Rauch, Gianni Sinni, SocialDesignZine vol. UNO Andrea Rauch, Gianni Sinni, SocialDesignZine vol. DUE Il mondo come design e rappresentazione Ellen Lupton, Graphic Design The New Basics Steven Heller, Mirko Ilic, Design Anatomy Albe Steiner, Il mestiere di grafico Italic 2.0 Michael Bierut, Seventy nine short essays on design Progetto grafico Alba. Nuovi manifesti italiani Spaghetti grafica. Contemporary Italian Graphic Design Disegnare le città