home
design e cultura quotidiana

Più Design Può

Siamo lieti di annunciare il primo incontro della serie Socialdesignzine Talks che si svolgerà a Firenze, nelle sale di Palazzo Medici Riccardi, venerdì 22 e sabato 23 maggio prossimi con il titolo di Più Design Può. Il disegno della democrazia della società e delle città. Questo primo appuntamento è dedicato al valore sociale della comunicazione visiva e vedrà la partecipazione di un nutrito panel di ospiti italiani e stranieri: Steven Heller, Mario Piazza, Giovanni Anceschi, Beppe Chia, Aldo Colonetti, Marcia Lausen, John Emerson, Michel De Boer, Marc Van Der Heijde, Gigi Pescolderung, Enrico Camplani, Emanuela Bonini Lessing, Antonio Romano, Alessandro Savorelli, Vieri Favini, Pietro Palladino, Enzo Biffi Gentili. Da non perdere anche la "pedalata tipografica", a cura del Typotour.it, che il sabato mattina si svolgerà tra lapidi e insegne del centro storico fiorentino.

La comunicazione visiva rappresenta un formidabile strumento per la determinazione dei processi partecipativi della società. Promuovere una coerente applicazione del progetto della comunicazione in tutto ciò che attiene al rapporto istituzioni/cittadini rappresenta uno degli elementi fondanti della stessa etica del design visivo. È un’aspirazione che trae la sua ragion d’essere da una sorta di Dna della grafica e della grafica italiana in modo particolare che, non a caso, iscrive nella propria storia un periodo particolarmente fecondo come quello della grafica di “pubblica utilità” che caratterizzò gli anni Settanta e Ottanta dello scorso secolo.
I campi di applicazione del progetto della comunicazione sono d’altra parte innumerevoli. Con l’aumento della complessità degli aspetti relazionali è di pari passo aumentata la necessità di un design della comunicazione sviluppati secondo i principi di leggibilità, accessibilità e sostenibilità.
Socialdesignzine, rivista online di cultura e design, ha approfondito nei suoi sette anni di attività molte delle problematiche e delle criticità riscontrabili nei modi attraverso cui si manifesta sia la comunicazione istituzionale che quella dal “basso”.
L’incontro Più Design Può vuole dare ora conto delle esperienze più significative che, a livello sia internazionale che italiano, hanno riguardato progetti di comunicazione visiva — di volta in volta messi in atto da enti, associazioni, università, organizzazioni — volti a promuovere un sostanziale avanzamento nella qualità dell’informazione e della partecipazione. Una ricognizione che per l’ampio spettro indagato — dalla grafica politica al design elettorale, dall’immagine coordinata governativa alla controinformazione militante, dal progetto grafico per la città all’editoria accessibile —, si presenta come uno degli appuntamenti più stimolanti non solo per i designer, ma anche per tutti coloro che si occupano di comunicazione pubblica e, non secondariamente in un mondo dove l’accesso alle informazioni è divenuto un diritto inalienabile, per tutti i cittadini.

 

 

SOCIALDESIGNZINE TALKS 2009
PIÙ DESIGN PUÒ
IL DISEGNO DELLA DEMOCRAZIA DELLA SOCIETÀ E DELLA CITTÀ
22-23 MAGGIO 2009


PALAZZO MEDICI RICCARDI
FIRENZE

A cura di Andrea Rauch e Gianni Sinni

VENERDÌ 22
MATTINA
I SESSIONE : SALA LUCA GIORDANO
IL RUOLO SOCIALE DEL DESIGNER

9:30 Apertura
9:45 Beppe Chia
10:00 Aldo Colonetti
Design e società: la differenza come categoria progettuale
10:30 Giovanni Anceschi
L'interfaccia dei territori
11:00 coffee break
11:30 Mario Piazza
Il manifesto dei manifesti. Il grafico e la responsabilità sociale
12:00 Steven Heller
O Say Can You See. Who put the O in the Obama Campaign: contemporary political graphic design.


VENERDÌ 22
POMERIGGIO
II SESSIONE
: SALA PISTELLI
IL DISEGNO DELLA SOCIETÀ

15:00 Marcia Lausen
AIGA Design for Democracy
15:30 Enrico Camplani e Gigi Pescolderung
Grafica utile / grafica per la comunità
16:00 coffee break
16:30 John Emerson
Designs on Power
17:00 Michel de Boer e Marc van der Heijden
Titolo da definire



SABATO 23
MATTINA
TYPOTOUR.IT

10:30 Pedalata tipografica
(ulteriori informazioni a seguire)


POMERIGGIO
III SESSIONE
: SALA LUCA GIORDANO
IL DISEGNO DELLA CITTÀ

14:30 Emanuela Bonini Lessing
Informazione e seduzione nella comunicazione delle città europee contemporanee
15:00 Alessandro Savorelli e Vieri Favini
Il “vero” stemma di...
15:30 Antonio Romano
Il caso Roma
16:00 coffee break
16:30 Pietro Palladino
Identità fragile. Torino World Design Capital
17:00 Enzo Biffi Gentili
Eccentricità disciplinari: arti applicate pubbliche

 

SOCIALDESIGNZINE TALKS 2009 PIÙ DESIGN PUÒ È UN EVENTO DELLA MANIFESTAZIONE DE IL GENIO FIORENTINO 2009 REALIZZATO CON IL DECISIVO SUPPORTO DELLA PROVINCIA DI FIRENZE.

Per ulteriori informazioni:
Più Design Può
sdz@aiap.it


Inserito da gianni sinni | 15.05.09 | (4) | Appuntamenti | stampa |




commenti:

  FAVOLOSO.
Kmzero c'è!

deb-kmzero il 04 mag 09 alle 16:37

  interessantissimi incontri. spero di riuscire a organizzarmi per venire.

cmad il 05 mag 09 alle 15:49

  Interessante!
Come faccio per partecipare?

Fabi_C il 12 mag 09 alle 19:22

  Tutti gli eventi sono gratuiti. Non è richiesta registrazione.
Dato il numero limitato di posti a sedere si consiglia però di arrivare in orario.

Sdz il 13 mag 09 alle 09:30

invia un commento
 
apri

 

apri

 

apri

 

SocialDesignZine
periodico online
autorizzazione del Trib. di Milano
n. 366 del 11/06/08
anno VI


Aiap

associazione italiana progettazione per la comunicazione visiva

Ultimi commenti


Cerca



Archivi


Notifica



 
Per Cancellarti clicca qui.


Libri consigliati

Andrea Rauch, Gianni Sinni, SocialDesignZine vol. UNO Andrea Rauch, Gianni Sinni, SocialDesignZine vol. DUE Il mondo come design e rappresentazione Ellen Lupton, Graphic Design The New Basics Steven Heller, Mirko Ilic, Design Anatomy Albe Steiner, Il mestiere di grafico Italic 2.0 Michael Bierut, Seventy nine short essays on design Progetto grafico Alba. Nuovi manifesti italiani Spaghetti grafica. Contemporary Italian Graphic Design Disegnare le città