home
design e cultura quotidiana

Più design Può Record.
Steven Heller

Continuiamo, per tutti coloro che non hanno avuto la possibilità di essere presenti a Firenze per la due giorni di Più Design Può, con la pubblicazione delle registrazioni video degli interventi che si sono succeduti nelle sale di Palazzo Medici Riccardi il 22 e il 23 maggio scorso. Dopo gli interventi già pubblicati di Beppe Chia e Aldo Colonetti ecco oggi la registrazione dell'intervento di Steven Heller dal titolo O Say Can You See. Who put the O in the Obama Campaign: contemporary political graphic design.



Inserito da gianni sinni | 16.06.09 | (1) | Videocast | stampa |




commenti:

  Many thanks for sharing that, Gianni.
I am sorry Steven ditched Melior (more than Optima Bold).
I just had a student writing her thesis on the development of a Turkish party’s advertising campaign – I will pass the link on to her.

Alessandro il 17 giu 09 alle 15:44

invia un commento
 

SocialDesignZine
periodico online
autorizzazione del Trib. di Milano
n. 366 del 11/06/08
anno VI


Aiap

associazione italiana progettazione per la comunicazione visiva

Ultimi commenti


Cerca



Archivi


Notifica



 
Per Cancellarti clicca qui.


Libri consigliati

Andrea Rauch, Gianni Sinni, SocialDesignZine vol. UNO Andrea Rauch, Gianni Sinni, SocialDesignZine vol. DUE Il mondo come design e rappresentazione Ellen Lupton, Graphic Design The New Basics Steven Heller, Mirko Ilic, Design Anatomy Albe Steiner, Il mestiere di grafico Italic 2.0 Michael Bierut, Seventy nine short essays on design Progetto grafico Alba. Nuovi manifesti italiani Spaghetti grafica. Contemporary Italian Graphic Design Disegnare le città