home
design e cultura quotidiana

Not IT my name. Indice



La petizione

Le firme contano - 2
Le firme contano
Il sito più caro del mondo
IT e il ruolo del grafico
Bandiamo i bandi
L'Italia lascia il segno?
Il marchio Italia

Il dibattito:Mario Piazza (Consiglio direttivo Aiap) · Beppe Chia (presidente Aiap) · Franco Achilli (grafico)· Sergio Polano (docente Iuav)· Giuseppe Giulietti (parlamentare l'Ulivo) · Leonardo Sonnoli (AGI International executive commitee) · Massimo Pitis (Presidente del Beda, Bureau of European design Associations) · Luciano Perondi (type designer).



Inserito da gianni sinni | 04.03.07 | (7) | Notizie | stampa |




commenti:

  salve.
sono uno studente di comunicazione, che ha siviluppato una forte passione per il design. e sono pure un vostro affezionato lettore/ascoltatore (a Venezia cerco sempre d'esserci).
ho appena visto questo filmato su un blog, riportato da youtube. non so se, ed in quale circostanza, è stato pubblicato. ma forse chi asseriva che non vi fosse una progettualità forte, si sbagliava. forse una progettualità c'era, ma non nel senso auspicato e desiderato.
alcune delle primarie norme di una comunicazione decente sembrano essere state gettate alle ortiche. dal vice-premier.
sono molto perplesso... preoccupato.
speriamo bene.
(grazie per il vostro operato sdz)
ecco il link:

http://www.youtube.com/...GxH0pN0CM

marco

marco il 14 mar 07 alle 01:40

    giusto per provocarci un travaso di bile ( masochisti di tutto il mondo uniamoci !) vi consiglio di andarvi a vedere il risultato di un ennesimo concorso pubblico per il Nuovo logo per il Dipartimento Politiche Comunitarie....
a questo link.
http://www.spotanatomy.info/

e godetevela.....

pietro il 16 mar 07 alle 11:21

  ht...i.blog.espresso.repubblica.it/

se ne parla ancora...

Carlo il 23 mar 07 alle 15:35

  I poteri forti remano contro!
Leggete il lancio di ADNKronos su "iT, il blocco note che è già un oggetto cult".
http://www.adnkronos.com/...753565#

Sono imbarazzato per loro.

Francesco Furlan il 25 mar 07 alle 11:57

  Dunque, tutti i fiumi d'inchiostro, le invettive, il sarcasmo ecc. non sono serviti a niente. Anzi, a giudicare dal pistolotto pubblicato da ign (vedi sopra) non sono stati nemmeno letti. È imbarazzante e doloroso capire come la grafica sia un optional. Questa volta si è capito molto bene. Hanno vinto i venditori di fumo? A giudicare dal fatto che quel pezzetto è datato ben dopo tutte le polemiche, si direbbe di si.

Ma che almeno facessero scrivere queste orrende leccate a qualcuno che ci capisce qualcosa. Leggete e sghignazzate, amaro, ma sghignazzate...

sergio il 25 mar 07 alle 16:39

  Mi sono arrabbiato molto dopo aver letto il lancio ADNKronos.
E ho reagito scrivendo all'importante agenzia una mail furibonda (un po' eccessiva, devo ammetterlo).

Molto piacevolmente ho ricevuto risposta.
Ecco la mail del Vicedirettore Multimedia Adnkronos:

Gentile signor Furlan
La sua mail non poteva rimanere inascoltata.
Innanzitutto mi dispiaccio del tono: Adnkronos non è usa prestarsi a nessun tipo di pratica se non quella di informare i propri abbonati e i propri lettori.
Prendo atto comunque delle sue opinioni e mi permetto di correggerla: Adnkronos non ha alcun bisogno di completare l’informazione poiché ha coperto con dovizia di particolari il lancio del portale italia.it, tanto da segnalare anche la nascita del consorzio che darà vita al portale alternativo rItalia (Per sua comodità ho provveduto a ripubblicare questo servizio, sul nostro portale le notizie restano on line solo 15 gg, e la troverà all’indirizzo http://www.adnkronos.com/...3248261

Spero che questo possa evidenziare ai suoi occhi la correttezza e l’imparzialità dell’informazione Adnkronos.
Continui a seguirci


Federico Luperi
Vicedirettore Multimedia Adnkronos


Beh, ne è valsa la pena protestare, no?

Francesco Furlan il 26 mar 07 alle 13:48

  SCUSATE IL RITARDO MA HO SCOPERTO CHE IN TEMPI MENO SOSPETTI LA LANDOR HA PUBBLICATO QUESTO VOLUME....GIUSTO PER AIUTARE A CAPIRE....

SIMPLE !!!

Landor pubblica "BrandSimple"

[27/09/2006 - 16.38]
Landor Associates, società di strategia e consulenza di branding, annuncia la pubblicazione del volume “BrandSimple”, scritto da Allen Adamson, amministratore delegato di Landor NewYork.
Adamson, con i suoi 25 anni di esperienza nel branding, attraverso casi concreti identifica una strada attraverso la quale creare e sviluppare brand di successo relazionandosi ai consumatori in modo semplice in un mondo sovraccarico di informazioni. L’introduzione è di Martin Sorrell, ceo del Gruppo WPP.

pietro il 17 apr 07 alle 09:38

invia un commento
 

SocialDesignZine
periodico online
autorizzazione del Trib. di Milano
n. 366 del 11/06/08
anno VI


Aiap

associazione italiana progettazione per la comunicazione visiva

Ultimi commenti


Cerca



Archivi


Notifica



 
Per Cancellarti clicca qui.

Ultime recensioni

Le donne della grafica Utilità manifesta a stampa Interiorae, capitolo terzo Alle basi del graphic design Bello e anche utile

Libri consigliati

Andrea Rauch, Gianni Sinni, SocialDesignZine vol. UNO Andrea Rauch, Gianni Sinni, SocialDesignZine vol. DUE Il mondo come design e rappresentazione Ellen Lupton, Graphic Design The New Basics Steven Heller, Mirko Ilic, Design Anatomy Albe Steiner, Il mestiere di grafico Italic 2.0 Michael Bierut, Seventy nine short essays on design Progetto grafico Alba. Nuovi manifesti italiani Spaghetti grafica. Contemporary Italian Graphic Design Disegnare le città