home
design e cultura quotidiana

R.i.p. it

Non ha compiuto l'anno. Il famigerato portale di Italia.it è stato chiuso venerdì (l'indirizzo non è più raggiungibile) e gli 11 redattori della sede di Napoli che curavano i contenuti mandati a casa. Per lo sfortunato portale (qui la storia narrata l'anno scorso) non c'è stata la possibilità di recuperare il credito sulla rete necessario, sia dal punto di vista delle funzionalità sia dei contenuti, e la minaccia avanzata dal ministro Rutelli lo scorso ottobre è giunta al suo compimento.
Ricordiamo come la decisione del ministro fosse scaturita dalla conclusione dei lavori dell'apposita commissione di inchiesta parlamentare che ha evidenziato le gravissime lacune del progetto e dell'iter realizzativo seguito (il documento, altamente educativo sulla conduzione da parte della pubblica amministrazione di progetti complessi, può essere letto qui) oltre che a definire gli effettivi costi dell'opera (inizialmente 7,8 milioni, poi ridotti a circa 5,8 milioni di euro).
Il ministro ha inoltrato il rapporto alla Corte dei Conti per l'accertamento di danni e responsabilità.
Ne attendiamo gli esiti.

Segnalazione di Mario Rullo, Antonio Minervini e Manuel dall'Olio

Inserito da ra.des | 20.01.08 | (3) | Notizie | stampa |




commenti:

  E i soldi buttati via che fine fanno?

11 redattori per produrre quei miseri contenuti... una follia!!!

ELMANCO / Stefano Ricci il 21 gen 08 alle 10:30

  (Sic!) transe(it) Gloria Mundi

simone il 21 gen 08 alle 11:08

  Qualche giorno fa in un servizio (credo Rai 1 o 2) sulla promozione del vino italiano in Cina si è intravisto uno stand che riportava ancora il defunto logo. A meno che il servizio non si riferisse ad un evento di parecchi mesi fa (quindi moooolto prima dei fatti tristemente noti), mi sembra che comunque all'estero venga ancora usato...
Chissà, avranno pensato che siccome loro hanno internet "censurata" non sanno di tutto il marcio che c'è dietro e quindi...

Marco il 21 gen 08 alle 11:37

invia un commento
 
apri

 

SocialDesignZine
periodico online
autorizzazione del Trib. di Milano
n. 366 del 11/06/08
anno VI


Aiap

associazione italiana progettazione per la comunicazione visiva

Ultimi commenti


Cerca



Archivi


Notifica



 
Per Cancellarti clicca qui.


Libri consigliati

Andrea Rauch, Gianni Sinni, SocialDesignZine vol. UNO Andrea Rauch, Gianni Sinni, SocialDesignZine vol. DUE Il mondo come design e rappresentazione Ellen Lupton, Graphic Design The New Basics Steven Heller, Mirko Ilic, Design Anatomy Albe Steiner, Il mestiere di grafico Italic 2.0 Michael Bierut, Seventy nine short essays on design Progetto grafico Alba. Nuovi manifesti italiani Spaghetti grafica. Contemporary Italian Graphic Design Disegnare le città