home
design e cultura quotidiana

Marechiaro

Napoli, Posillipo

apri apri apri apri apri

Vuole la tradizione che Salvatore di Giacomo (1860-1934) abbia scritto nel 1885 Marechiaro seduto al centralissimo caffè Gambrinus di Napoli e che non avesse mai visto quel famoso angolo di Posillipo. Nemmeno la canzone gli piaceva troppo e la giudicò egli stesso un po’ melensa. Eppure da quando Paolo Francesco Tosti (1846-1916), uno dei più noti compositori “leggeri” dell’epoca ebbe l’idea di musicarla, fu un successo travolgente. Quando si nominano Tosti e Di Giacomo vengono meccanicamente alle labbra le struggenti parole del refrain («A Marechiare nce sta na fenesta…») e il pensiero corre a un topos  partenopeo, meta immancabile di turisti: famosi ristoranti, la luna che fa innamorare persino i pesci e Carolina che forse ancora dorme, sorda ai richiami dello spasimante.
A Marechiaro è stata murata una lapide, sotto la fenestella, che immortala i versi famosi: «Quanno sponta la luna a Marechiare…».
A Ortona (Chieti), luogo natale di Tosti, c’è un piccolo grazioso museo a lui dedicato col suo archivio e molti cimeli.

Questa scheda è nella categoria
lapide \

Apri il Typo Tour in GoogleEarth
Apri il Sign Tour in GoogleEarth
Vuoi partecipare alla realizzazione del Typo Tour?
Proponi un luogo

Inserito da il 04.07.07 | (0)


Condividi:        



 

Il Grand Tour della tipografia italiana





SocialDesignZine
periodico online
autorizzazione del Trib. di Milano
n. 366 del 11/06/08
anno VI


Aiap

associazione italiana progettazione per la comunicazione visiva

Ultimi commenti


Cerca



Archivi


Notifica



 
Per Cancellarti clicca qui.


Libri consigliati

Andrea Rauch, Gianni Sinni, SocialDesignZine vol. UNO Andrea Rauch, Gianni Sinni, SocialDesignZine vol. DUE Il mondo come design e rappresentazione Ellen Lupton, Graphic Design The New Basics Steven Heller, Mirko Ilic, Design Anatomy Albe Steiner, Il mestiere di grafico Italic 2.0 Michael Bierut, Seventy nine short essays on design Progetto grafico Alba. Nuovi manifesti italiani Spaghetti grafica. Contemporary Italian Graphic Design Disegnare le città